Scommetto che ti ha sempre affascinato il mondo dell’Ethical Hacking? Hai sempre voluto conoscere i segreti degli esperti del settore?

Allora questo è il libro giusto per te!  Un Ethical Hacker non è altro che un professionista specializzato in sicurezza informatica offensiva e l’Ethical Hacking è la materia che ti fornirà gli strumenti per iniziare a muovere i primi passi. 

Avrai la possibilità di capire come funzionano le cose realmente in questo settore e perché no, magari iniziare una nuova carriera lavorativa nella sicurezza informatica, specializzazione oggi sempre più richiesta.

Non è richiesta nessuna competenza avanzata: partiremo dalle basi.

Il manuale è idealmente diviso in tre parti, nella prima parte approfondiremo i concetti base delle reti informatiche così da arrivare poi alla seconda parte pronti per mettere in pratica quanto appreso. La terza parte è dedicata ESCLUSIVAMENTE al mondo delle Web Application e come si effettuano dei Test di Sicurezza su quest’ultime!

Verrà data molto importanza alla creazione del laboratorio per poter essere autonomi nell’effettuare gli esercizi e nel migliorare le vostre tecniche.

Ci soffermeremo sugli aspetti pratici dell’Ethical Hacking piuttosto che sulla teoria, tuttavia gli spunti forniti serviranno ad approfondire gli argomenti trattati.

Questo manuale è strutturato per farti intraprendere un percorso graduale di apprendimento: cercheremo prima di capire qual è il funzionamento di una rete informatica e come queste sono strutturate all’interno di un contesto aziendale fino ad arrivare a quella che definiamo come metodologia del “Penetration Testing”  e poi alla stesura del report finale. 

E ti racconterò quindi di come si raccolgono le informazioni e come iniziare ad indagare su molteplici aspetti del nostro bersaglio: quale business tratta, di cosa si occupa, quali sono le persone che ci lavorano e magari che strumenti vengono utilizzati.

Entreremo poi nel cuore del bersaglio e cominceremo la fase di scansione della rete seguita dall’ enumerazione che consiste nello sfruttare le caratteristiche proprie di un certo servizio al fine di ottenere da quest’ultimo più informazioni possibili.

Poi è fondamentale cercare eventuali vulnerabilità.  Per svolgere questa attività faremo riferimento a dei tool specifici.

Ora che siamo in possesso di una lista di possibili vulnerabilità, è necessario verificare se effettivamente quest’ ultime siano sfruttabili o meno.  

L’exploitation si occupa di verificare se a partire da una data vulnerabilità si possa effettivamente accedere all’interno del nostro bersaglio.

E’ giunto adesso il momento di consegnare al cliente il report finale con tutte le considerazioni su quanto effettuato; inutile sottolineare quanto questa parte risulti fondamentale.

Dovremo inserire, in maniera chiara e completa, ogni informazione ottenuta e ogni suggerimento utile a correggere le debolezze riscontrate.  

Cosa aspetti? Sei pronto per lanciarti in questa entusiasmante avventura? Ti aspetto!

Appearance
Layout
Element Style
Accent Color